Salme in attesa di tumulazione, il M5S annuncia una interrogazione consiliare

15

CIVITAVECCHIA – Il Movimento Cinque Stelle preannuncia una interrogazione consiliare sulle salme in attesa di tumulazione al Cimitero vecchio di via Aurelia.

“Il nuovo anno inizia così come si era concluso quello vecchio per la politica civitavecchiese: alle domande della società civile il Sindaco e la sua maggioranza semplicemente non rispondono – esordisce in una nota stampa il Gruppo consiliare grillino – Nei giorni scorsi è stata portata all’attenzione dell’opinione pubblica una gravissima carenza circa la tumulazione di defunti, in alcuni casi in ritardo per anche più di un mese. Ciò sarebbe dovuto ad una forte carenza di personale in CSP addetto a questo servizio e sembra spostato all’igiene urbana, dove la nostra amministrazione aveva dato mandato di assumere tramite concorso, annullato dal sindaco il 25 agosto 2019. Visto che il Sindaco e la sua Giunta non hanno fornito alcuna spiegazione, né sulla gravità della situazione né su come si intende risolverla, preannunciamo che presenteremo un’interrogazione consiliare a risposta scritta su quanto sta succedendo ai cimiteri. Civitavecchia merita un’amministrazione che amministri, invece di litigare e revocare, ma anche che informi su quanto si stia facendo… Ammesso che qualcosa stiano facendo”.