Rinnovata l’ordinanza che vieta la prostituzione su strada

CIVITAVECCHIA – Rinnovata fino al 31 dicembre 2018 dal Sindaco Antonio Cozzolino l’ordinanza che vieta l’esercizio della prostituzione su strada in tutto il territorio comunale.

Un rinnovo che ha tra le sue motivazioni anche la constatazione di come tale fenomeno non sia stato ancora debellato, soprattutto lungo la Braccianese Claudia e la Zona Industriale dove continuano a stazionare giovani ragazze intente nell’adescamento di clienti.

L’ordinanza vieta e sanziona non solo l’adescamento da parte delle prostitute ma anche la palese contrattazione di prestazioni sessuali a pagamento da parte dei clienti.