Rifiuti. I Verdi: “Cronaca di un disastro annunciato”

CIVITAVECCHIA – “Cronaca di un disastro annunciato”. Così i Verdi commentano i disagi registratitisi stamattina in città a seguito della modifica degli orari della raccolta diffetenziata. Numerosi infatti i cestelli e i contenitori di rifiuti rimasti a lungo a ridosso di portoni e sui marciapiedi prima che venissero svuotati, come testimoniano le foto scattate in via Prampolini, via Matteotti e via Buonarroti. A ciò si è aggiunto si è aggiunto anche il traffico causato dai compattatori al lavoro in orario mattutino.

Stamattina la città si è risvegliata coperta di rifiuti come non accadeva da tempo – commentano i Verdi – Già due giorni fa la mancata raccolta dell’umido. In città si registrano ingorghi e probabilmente anche la plastica non sarà raccolta su tutta la città. Una modifica degli orari scellerata, una amministrazione sorda alla segnalazione dei disagi”.