Regione. M5 Lazio: “Vogliamo risposte chiare su gassificatore Malagrotta”

302

I consiglieri del M5S Lazio Devid Porrello e Gaia Pernarella hanno depositato un’interrogazione urgente a risposta scritta (VEDI ALLEGATO) indirizzata a Zingaretti e Civita in merito al gassificatore di Malagrotta.

Porrello dichiara: “L’atto vuole ottenere risposte sui motivi per cui quando è stato realizzato l’impianto non sono stati considerati i rischi derivanti dalla costruzione in un’area considerata ad alto rischio e soggetta a vincoli di legge, se l’amministrazione regionale vuole includere il gassificatore nel prossimo piano rifiuti, nonostante le decine di buoni motivi per non farlo, espressi chiaramente nel testo dell’interrogazione, invece di chiuderlo come sarebbe opportuno. Oggi ho letto dell’ipotesi di fare un centro di trasferenza rifiuti in terreni vicini alla discarica, è un’ipotesi a cui siamo contrari quasi quanto ai gassificatori, la soluzione per l’emergenza di Roma e del Lazio non passa su vagoni di treni riempiti di immondizia e mandati in giro per l’Europa, ma attraverso un cambiamento culturale fatto di riuso, riciclo e differenziazione.

Gruppo Consiliare M5S Regione Lazio