Potere al Popolo: “Solidarietà ai lavoratori della GTC”

10

CIVITAVECCHIA – “La faccia tosta della società Traiana non conosce limiti e continua provocatoriamente ad agitare le acque già irrequiete del porto di Civitavecchia. Siamo ormai di fronte a palesi ed inaccettabili atteggiamenti di sfida nei confronti di lavoratori e lavoratrici che ormai da mesi conducono una lotta tenace contro i morsi di una crisi ferocissima e contro quell’odiosa autoproduzione che, come sosteniamo da sempre, non sarebbe soltanto un insulto alla storia della nostra città, ma una spina nel fianco per l’intera portualità italiana. Per questi motivi ci sentiamo di esprimere solidarietà e affetto ai lavoratori e alle lavoratrici di GTC in sciopero. Al contempo invitiamo il nuovo Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale, Dott. Musolino, a prendere subito una posizione netta ed inequivocabile contro queste preoccupanti e destabilizzanti forzature poste in essere dalla società Traiana”. Questo quanto dichiara in una nota stampa Potere al Popolo Civitavecchia.