Porrello (M5S): “L’Università Agraria approvi il bilancio e indica le elezioni”

10

CIVITAVECCHIA – “La querelle che per l’ennesima volta vede coinvolta la Presidenza della locale Università Agraria ha una sola possibile conclusione, la convocazione del consiglio direttivo che deve approvare i due ultimi atti della sua esperienza: l’approvazione del bilancio consuntivo e l’indizione di nuove elezioni, così da permettere il rinnovo dei vertici. Il mio giudizio sul loro operato è noto, così come è evidente che non siano stati capaci di trovare soluzioni alle criticità che da decenni intrappolano molte famiglie civitavecchiesi, anzi facendo il possibile, in ogni sede, per vanificare i loro sforzi di veder riconosciuti i propri diritti. De Paolis invece di scrivere lettere compili e firmi atti, mettendo in condizione la comunità di scegliere una nuova guida per l’università che deve tornare ad essere un ente a favore della collettività e non solo di sé stesso”. Lo dichiara Devid Porrello, Consigliere M5S Lazio e Vicepresidente del Consiglio Regionale.