Petrelli presenta una mozione per riqualificare il sottopassaggio FS

CIVITAVECCHIA – Interventi di restyling e di sicurezza nel sottopassaggio ferroviario di via Vanvitelli. Li chiede in una mozione il Consigliere comunale Vittorio Petrelli. Di seguito il testo integrale della mozione:

“Il sottopassaggio di via Vanvitelli è oggetto di una convenzione tra il Comune e l’allora Ferrovie dello Stato (oggi RFI) in base alla quale il Comune di Civitavecchia deve occuparsi della pulizia e della manutenzione dell’infrastruttura;
Il sottopasso nel 2008 è stato oggetto di una ristrutturazione operata dal Comune e finanziata da Tirreno Power che ha riguardato la pavimentazione, i rivestimenti murali corredati con alcune immagini di luoghi di interesse storico di Civitavecchia e con fotografie relative alla situazione precedente gli interventi di ristrutturazione, una nuova illuminazione ed un controsoffitto;
la Regione Lazio ha provveduto successivamente, nel 2015, a finanziare il sistema di videosorveglianza che durante la rimozione dei listelli del controsoffitto evidenziava alcuni limiti nella posa in opera dei listelli e allo stesso tempo si causavano inavvertitamente danni alla rete elettrica per l’alimentazione dei punti ispettivi del sistema di telecamere;
la videosorveglianza garantisce la sicurezza di cittadini e viaggiatori che attraversano il sottopassaggio a qualsiasi ora del giorno e della notte, una circostanza confermata Il 12 luglio del 2020 quando proprio nel sottopassaggio è avvenuto un omicidio che la registrazione filmata ha consentito di assicurare alla giustizia il colpevole;
anche le immagini che arredano il sottopassaggio sul lato nord, per quanto nelle buone intenzioni del progetto iniziale, non sono più rispondenti alla crescita turistica della città e quindi alle esigenze dei tanti viaggiatori ai quali possono risultare di maggiore utilità e interesse come, ad esempio, la pianta della città e dei servizi di pubblica utilità, e immagini di luoghi di grande attrazione come il lungomare, il Pirgo, il Forte, le Terme taurine
Per tutti questi motivi
Si invita il Sindaco e la giunta a provvedere quanto prima alla sostituzione delle litografie citate in premessa con delle nuove raffiguranti realtà attuali della città in modo che possa essere promossa una Civitavecchia più attuale e di maggiore interesse turistico e storico:
a dare mandato agli uffici affinché si partecipi ad un bando regionale per il finanziamento dell’installazione di un nuovo sistema di videosorveglianza che possa garantire l’incolumità degli utenti”.

Vittorio Petrelli – Lista civica il Buon Governo