“Perché quello a Europa Verde è un voto utile”

CIVITAVECCHIA – Da Europa Verde territoriale riceviamo e pubblichiamo:

“Spesso si sente parlare in questi giorni di campagna elettorale di voto utile. Noi crediamo che il voto a Europa Verde sia un voto non solo utile ma anche necessario. Necessario a livello nazionale e locale. A livello nazionale per contrastare l’emergenza energetica e ambientale. Oggi più che mai è evidente quanto sia necessario sganciare il nostro Paese dalla dipendenza dei combustibili fossili investendo in energie rinnovabili. Necessario per un progetto di società, di economia. Il nostro programma traccia un Paese diverso rivolto alle donne, alle categorie più fragili, ai giovani. Secondo un rapporto Swg, che realizza ricerche e indagine di mercato, pubblicato recentemente dal quotidiano La Repubblica, infatti, l’Alleanza Verdi-Sinistra riesce ad ottenere tra i giovani delle percentuali in rialzo rispetto a quelle che le vengono attribuite al livello nazionale dimostrando come le generazioni che si affacciano al voto abbiano maggiore sensibilità ai temi ambientali perché sanno che il loro futuro dipenderà dalle scelte che si fanno oggi. Siamo europei ed europeisti, Condividiamo con tutti i partiti Verdi dei 28 Stati membri della comunità riuniti nell’European Green Party, un programma comune. I recenti eventi internazionali dimostrano quanto sia importante avere una politica europea forte e coesa. Votando Europa Verde nel nostro territorio si sostiene, grazie agli accordi nazionali, all’uninominale della Camera Linda Ferretti capogruppo del Pd e vicepresidente del Consiglio comunale di Cerveteri. Sempre alla camera la candidata di Europa Verde è Laura Ciacci da sempre impegnata nel mondo della cooperazione e dello sviluppo sostenibile. Dunque due Donne, due voti necessari per valorizzare questo territorio e dare una spinta innovativa e di cambiamento”.

Europa Verde Cerveteri