Palazzo del Pincio ha ricordato le vittime dell’attentato in Congo

CIVITAVECCHIA – “Accogliendo l’invito del presidente nazionale di Anci, Antonio Decaro, quest’oggi le bandiere di Palazzo del Pincio sono state esposte a mezz’asta. È stato il modo per onorare la memoria dell’ambasciatore italiano nella Repubblica democratica del Congo, Luca Attanasio, di Vittorio Iacovacci, il carabiniere della sua scorta, e di Mustapha Milambo, l’autista che li accompagnava. Con il Vicesindaco Manuel Magliani, l’Assessore Emanuela Di Paolo, i consiglieri Raffaele Cacciapuoti e Pasquale Marino, abbiamo voluto inoltre testimoniare il loro sacrificio con un minuto di silenzio, omaggio della città a chi voleva portare il pane ed ha invece trovato la morte”.
Questo quanto scrive il Sindaco di Civitavecchia, Ernesto Tedesco, sulla sua pagina Facebook.