Nuovi mezzi per la differenziata. M5S: “Merito delll’Amministrazione Cozzolino”

CIVITAVECCHIA – Dopo tanta attesa sono arrivati i nuovi mezzi di proprietà di CSP per la raccolta differenziata. Lo annuncia il Movimento Cinque Stelle che rivendica la paternità dell’acquisto realizzato dalla passata Amministrazione Cozzolino.

“Questi andranno a sostituire gli attuali mezzi in affitto il che porterà nelle casse della partecipata un risparmio quantificabile in circa 200.000 € l’anno – si legge in una nota del Movimento – Ricordiamo a tutti che l’acquisto dei mezzi venne pianificato e avviato dalla precedente amministrazione guidata dal sindaco Cozzolino: a metà giugno la gara aveva terminato il suo iter e il contratto era pronto per essere firmato. Non si sa perché venne firmato più di 3 mesi dopo con il conseguente sperpero di denaro pubblico. A questo proposito spettiamo ancora il concorso per l’assunzione dei lavoratori e, quindi, la cessazione dei contratti interinali che gravano sulle casse della partecipata in modo assolutamente ingiustificato. Dati alla mano la cittadinanza ha molto apprezzato la raccolta differenziata: il 75% di materiale differenziato è un risultato eccezionale se si pensa che è stato conseguito nel primo mese di servizio. Speriamo che i ‘correttivi’ dell’amministrazione Grasso-Tedesco non abbiano vanificato gli sforzi dei civitavecchiesi”.