Moscherini convoca il 16 aprile il nuovo tavolo con Enel e Guerrucci

152

moscheriniCIVITAVECCHIA – Ditta Guerrucci, il 16 aprile si riapre il tavolo di confronto con l’Enel. E’ questo il risultato dell’incontro svoltosi stamattina a palazzo del Pincio, fra il Sindaco Moscherini e le rappresentanze dei lavoratori della Guerrucci, al quale era presente anche la sindacalista della Cgil Elsa Bertero. “Ho contattato la dirigenza Enel – ha annunciato il primo cittadino – concordando un nuovo incontro che sarà finalizzato a ridiscutere la situazione legata alla ditta Guerrucci ed alle altre aziende cittadine che lavorano alla centrale di Torre Nord, la cui salvaguardia è prevista anche in virtù della convenzione Comune – Enel del 2008”. “Per quanto mi riguarda – ha aggiunto Gianni Moscherini – spero in un accordo che preveda garanzie precise per tutti i lavoratori, attraverso la conferma della ditta Guerrucci e delle altre aziende; altro obiettivo che ci siamo posti è la riduzione del numero di cassaintegrati, attraverso l’aumento delle commesse nei prossimi mesi a venire”. “Ho invitato i dipendenti a trascorrere le festività pasquali in famiglia – ha concluso il Sindaco – abbandonando il presidio in attesa dell’esito dell’incontro con Enel”.