L’Ordine degli Avvocati di Civitavecchia solidale con Miroli e Messina

973

CIVITAVECCHIA – Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Civitavecchia esprime “la più sentita solidarietà umana e professionale nei confronti dei Colleghi Andrea Miroli e Pietro Messina per i messaggi dal tono diffamatorio, quando anche minaccioso, ricevuti in ragione del loro mandato difensivo in un processo di omicidio che ha negli ultimi anni ricevuto notevole rilevanza mediatica”.

“Il Consiglio – si legge in una nota stampa – ritiene irrinunciabile il diritto di difesa come sancito e garantito dalla Carta Costituzionale, quale primario fondamento di giustizia, e il libero ed incondizionato esercizio di tale diritto da parte dell’Avvocato è garanzia imprescindibile in uno Stato di Diritto. Qualsiasi compressione o condizionamento dell’esercizio di difesa lede non semplicemente l’imputato ma tutto il nostro sistema giuridico”.