Le Donne in difesa della legge 194 chiedono un incontro con l’Ass. Magliani

CIVITAVECCHIA – Le “Donne in difesa della 194” hanno inoltrato richiesta di incontro con l’assessore Manuel Magliani col quale chiedono di discutere in merito alla concessione dell’area nel cimitero di via Braccianese Claudia all’associazione “Difendere la vita con Maria” per la sepoltura dei residui abortivi.

“E’ venuto meno il presupposto del procedimento e per il quale il Comune dovrebbe procedere d’ufficio – spiegano le Donne in difesa della legge 194 – Siamo fiduciose che l’assessore vorrà ascoltare le nostre ragioni. Abbiamo ripreso i nostri contatti con le autorità regionali, consiglieri, assessore alla Sanità, Assessore alle pari opportunità che avevamo interrotto a causa della pandemia. Le donne in difesa della 194 continueranno con la stessa tenacia e determinazione di sempre nella difesa dei diritti delle donne e della loro libera scelta, forti del sostegno di tanti, uomini e donne, solidali con la nostra causa”.