Lavori a regola d’arte?

412

viale garibaldiCIVITAVECCHIA – Basta un semplice acquazzone a devastare lavori nuovi di zecca e ultimati solo alcuni mesi fa? L’interrogativo è inevitabile vedendo i danni provocati dal nubifragio di domenica alla Marina, con circa 100 metri del nuovo mattonato del viale, in prossimità di Largo Galli, che sono stati letteralmente sollevati da terra; tanto da costringere gli operai dal Comune a transennare l’area, al momento non accessibile. E viene da chiedersi fino a quando lo sarà considerando l’entità economica dei lavori di ripristino in periodi di vacche magrissime per le casse comunali. E se l’acqua di domenica è stata certamente abbondante ciò non basta certamente a spiegare come mai il mattonato abbia ceduto così drasticamente mentre, sulla sponda opposta della strada, i vecchi marciapiedi realizzati 25 anni fa non hanno mostrato alcun segno di cedimento. E’ viale garibaldi 2davvero normale che un’opera appena realizzata ceda in modo così rovinoso? O è plausibile parlare di lavori non eseguiti a regola d’arte e di carenze progettuali? E, in tal caso, chi doveva vigilare sull’esecuzione dei lavori ha svolto correttamente il suo dovere? L’unica certezza, al momento, è che a rimetterci sono come sempre i cittadini.