Ladispoli, nasce lo “Sportello Catastale”

0
240

Con un leggero ritardo sulla tabella di marcia, prenderà il via, il 10 ottobre, presso il palazzetto di piazza Falcone, uno “Sportello catastale” per il rilascio di visure e certificati.

Il ritardo rispetto alle previsioni iniziali, comunicate a suo tempo dall’assessorato al bilancio, è servito a consentire anche al comune di Cerveteri, la cui nuova Giunta si è insediata nel mese di giugno, di partecipare alla assun-zione diretta delle funzioni catastali ai sensi dell’art. 66 D.lgs. 112/98, mediante la costituzione di un polo catastale composto dai due comuni.

Grazie al protocollo d’intesa tra i Comuni di Ladispoli e Cerveteri da una parte l’Agenzia del territorio dall’altra, sottoscritto lo scorso 17 settembre, è stata ga-rantita da parte dell’agenzia l’apertura del servizio per due giorni a settimana per comune.

Il 10 ottobre, data di inizio dell’attività, sono previste due conferenze stampa – una a Ladispoli e l’altra a Cerveteri – per illustrare le funzionalità del nuovo sportello e gli sviluppi futuri agli addetti ai lavori, agenzie immobiliari, geome-tri, ingegneri, architetti ed altri operatori del settore.

“L’aggiornamento dei dati catastali – ha detto Oertel – e la successiva assunzione diretta delle funzioni stesse, oltre che dare un servizio ai cittadini, permetterà all’Amministrazione del sindaco Gino Ciogli una visione più aggiornata della evo-luzione della proprietà edilizia, con conseguente crescita dell’equità fiscale”.

NO COMMENTS