La Lega perde i pezzi: Cacciapuoti e Pepe passano nel Gruppo Misto

0
259

CIVITAVECCHIA – La Lega perde i pezzi in Consiglio comunale. Dopo Daniele Perello sono stavolta i consiglieri Elisa Pepe e Raffaele Cacciapuoti ad abbandonare il gruppo consiliare del Carroccio per transitare nel Gruppo Misto; decisione formalizzata questa mattina nel corso del Consiglio comunale.

Una scelta (le cui reali motivazioni vanno a dire il vero ancora indagate a dispetto delle dichiarazioni di facciata) che tuttavia non sorprende eccessivamente, dal momento che i “mal di pancia” dei due consiglieri e i dissidi all’interno della Lega erano noti già da tempo. E certo, come nel caso di Perello, non sorprende più di tanto nemmeno l’ennesimo passaggio politico di Cacciapuoti, già protagonista in passato di vari cambi di casacca che, alle Amministrative di maggio scorso, si erano momentaneamente conclusi proprio con l’adesione alla Lega di Salvini. Anche se la sua militanza è stata senza dubbio breve.

Dal canto suo la Lega cerca di nascondere la preoccupazione e il riesentimento per questa doppia defezione attraverso un comunicato dai toni apparentemente pacati, forse per non indispettire troppo il duo Pepe-Cacciapuoti con il rischio di vederli passare direttamente all’opposizione dell’Amministrazione Tedesco.

“Prendiamo atto – si legge in una nota firma del Gruppo consiliare, ridotto ora ai consiglieri Alessandro D’Amico e Antonio Giammusso – del passaggio all’opposizione dei consiglieri Cacciapuoti e Pepe, non essendo più in linea con la maggioranza e con il partito della Lega. Il lavoro di trasparenza e rettitudine che sta mettendo in campo il Sindaco Tedesco è un vanto per tutta la cittadinanza. La Lega è da sempre per scelte nel bene dei cittadini, e non di spartizione, dispiace che altri non hanno la stessa visione. Settimana prossima si terrà un evento aperto ai cittadini dove si farà il punto dell’amministrazione del Sindaco Tedesco”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY