In Commissione Ambiente due proposte di delibere “strategiche” per la tutela ambientale

CIVITAVECCHIA – In arrivo in Commissione Ambiente, che si riunirà lunedì 29 giugno, due proposte di deliberazione strategiche sul tema della tutela ambientale nella nostra città.

Lo rende noto il Polo Democratico, che spiega nel merito i due provvedimenti. “Si tratta, nello specifico, dell’adesione al ‘patto dei Sindaci per il clima e l’energia’ – spiega il Coordinatore Mirko Cerrone – attraverso la quale l’amministrazione si impegna a promuovere la produzione di energia elettrica mediante l’utilizzo di fonti rinnovabili, ad incentivare ogni azione tesa a ridurre nel tempo la produzione di Co2 e ad effettuare una serie di attività di monitoraggio su tutto il territorio comunale (prima delibera). Al fine di poter far fronte alle operazioni di controllo sopraccitate, appare indispensabile per il comune procedere al reingresso nel consorzio per la gestione dell’osservatorio ambientale (seconda delibera). Gli atti in oggetto sono stati licenziati dagli uffici già durante il periodo di lockdown ma necessitano evidentemente di un’illustrazione puntuale, alla luce proprio dell’importanza strategica degli stessi”.

“Tutto ciò premesso – conclude Cerrone – il Polo Democratico ‘lista Tedesco’ conferma la volontà di perseguire quanto prima standard ambientali migliori e consolidare indirizzi di politiche ambientali chiari ed inequivocabili. Unitamente al Sindaco Ernesto Tedesco, gli scriventi immaginano ed auspicano per la città di Civitavecchia orizzonti meno ‘fumosi’, tecnologicamente avanzati e quanto più ecocompatibili”.