Il M5S lancia un “Libro Bianco per Civitavecchia”

CIVITAVECCHIA – “Civitavecchia la città delle occasioni perse. Quante volte abbiamo sentito questo refrain? Il nostro territorio ha delle potenzialità indiscutibili che tutti gli riconoscono ma che troppo raramente sono state colte. La discontinuità amministrativa e la poca coesione fra il tessuto sociale e politico vista negli ultimi decenni ha infatti portato gli attori principali della nostra città ad avere una lunga serie di buoni spunti su diversi argomenti ma spesso slegati fra loro”.

Così Devid Porrello, Consigliere M5S Lazio e Vicepresidente del Consiglio Regionale, nel presentare il progetto del M5S “Libro Bianco per Civitavecchia”, che “vuole essere un aggregatore di idee, apolitico, volto ad individuare quella progettualità che tutte le forze politiche e sociali individuano come indispensabili e cruciali per un salto di qualità del nostro territorio”.

Nei prossimi mesi si terranno quindi una serie di convegni tematici in cui tutti saranno chiamati ad esprimere il proprio punto di vista. Dopo un accurato lavoro di sintesi, il “Libro Bianco per Civitavecchia” sarà a disposizione di tutte le forze politiche nella speranza che queste idee e progetti possano essere realizzati tramite la sinergia fra le varie istituzioni del territorio.

“Una nuova Civitavecchia deve partire da quelle idee che tutti considerano indispensabili ma che per un motivo o per un altro non si sono mai realizzate – prosegue Porrello – per questo il territorio deve fare squadra, deve avere un confronto sereno, approfondito e qualificato e lontano dall’isterismo delle campagne elettorali per far sì che chiunque sia chiamato a guidare il territorio nel prossimo futuro possa avere un punto di riferimento condiviso e trasversale. Auspico una massiccia partecipazione a questi convegni e un sereno dibattito che tenga nella giusta considerazione le opinioni di tutti”.

“Il Movimento 5 Stelle è da sempre una forza che fa della partecipazione uno dei suoi cavalli di battaglia – afferma il gruppo locale M5S – ma in questo caso vogliamo andare oltre. Il “Libro Bianco per Civitavecchia” non vuole essere il programma elettorale di una singola forza politica in campo per la competizione elettorale ma un qualcosa di universalmente riconosciuto come utile e gradito per lo sviluppo del nostro territorio. Siamo convinti che il confronto possa essere l’arma in più per Civitavecchia per un nuovo futuro in cui le sfide da vincere siano effettivamente vinte”.