Il complesso dell’x infermeria Presidiaria trasferito al Comune

33

CIVITAVECCHIA – La ex Infermeria Presidiaria è stata trasferita questa mattina al Comune di Civitavecchia, per effetto dell’accordo di valorizzazione del complesso che ospita la Cittadella della Musica. Il documento è stato firmato questa mattina in via digitale dal Sindaco Ernesto Tedesco, dal direttore regionale dell’Agenzia del Demanio Giuseppe Pisciotta e dal segretario regionale del Mibact Leonardo Nardella.

Commenta il Sindaco Tedesco: “La firma, alla quale ho voluto presenti il Vicesindaco Magliani, gli Assessori Di Paolo, Pietroni e Roscioni e il consigliere Giammusso, è stato il punto di arrivo di un lungo iter burocratico, ma è anche e soprattutto il punto di partenza per la promozione di uno dei luoghi più belli che due millenni di storia hanno lasciato in eredità a noi civitavecchiesi contemporanei. Con il Ministero dei Beni culturali e l’Agenzia del Demanio abbiamo sottoscritto un accordo operativo, che prevede interventi sostanziosi per la piena fruibilità di un luogo le cui potenzialità, purtroppo, finora non si sono potute mettere completamente a regime. Cosa che sarà invece possibile sia sotto il punto di vista di una produzione artistica e culturale di qualità ed economicamente autosufficiente, sia per uno sviluppo in senso turistico del complesso e del quadrante di centro storico ad esso più prossimo”.

“Non nascondo che le difficoltà di ordine burocratico (che sono state brillantemente superate) rappresentavano un ostacolo non semplice per una pubblica amministrazione, ed in tal senso ringrazio i partner cofirmatari di questo accordo, che non a caso ha valenza di livello almeno regionale per la sua portata. È stata una vera impresa – conclude il Sindaco –ma per la nostra Amministrazione tutto ciò è innanzitutto fonte di una profonda responsabilizzazione: l’attenzione e la cura verso i progetti che abbiamo per la Cittadella della Musica e per tutto il complesso dell’Ex Infermeria Presidiaria saranno massime”.