Gruppo consiliare M5S: “Il Sindaco Tedesco riesce solo a sbagliare rigori a porta vuota”

CIVITAVECCHIA – Dal Gruppo consiliare del Movimento Cinque Stelle riceviamo e pubblichiamo:

“Il Comune di Civitavecchia sta vivendo un momento di immobilismo totale. Non solo non ci sono nuovi progetti, una nuova idea di città o quanto meno una discussione sulla Civitavecchia del futuro ma questa amministrazione verrà ricordata solamente per i “rigori a porta vuota” clamorosamente sbagliati, a ripetizione.
Fra una litigata per una poltrona e l’altra, leit motive che temiamo ci accompagnerà per tutto il mandato della “Giunta delle revoche”, il Sindaco Tedesco si sta dimostrando incapace persino di portare a termine ciò che era già stato ben avviato dalla precedente amministrazione.
Poniamo al primo cittadino alcune semplici domande:
– quando aprirà il parco “Don Egidio Smacchia” a via Veneto, pronto da più di 1 anno ma ancora non fruibile?
– quando riaprirà alla cittadinanza la Terrazza Guglielmi?
– dopo aver buttato alle ortiche il progetto del parco Saraudi e annesso skate park, come si ha intenzione di procedere per far sostituire dal Ministero dell’Ambiente l’opera di compensazione ambientale?
– quando entrerà in funzione l’autospurgo comunale, arrivato grazie al nostro lavoro e messo in magazzino?
– quando entrerà in funzione il bike sharing?
Potremmo continuare ancora a lungo ma l’evidenza è davvero impietosa. Non solo il Sindaco Tedesco è completamente incapace di proporre una sua idea di città ma al fianco delle tante revoche che lo hanno reso protagonista non ha proposto assolutamente nulla.
Civitavecchia non merita tanto pressapochismo”.

Gruppo consiliare M5S