Giammusso: “Giustamente allontanato chi aveva fatto del Viale il proprio bidet”

236

CIVITAVECCHIA – Da Antonio Giammusso, Segretario della Lega con Salvini Civitavecchia, riceviamo e pubblichiamo:

“La volontà di dare una lezione di tuttologia ha imposto a Giannini di rimediare, e far rimediare al partito di cui è coordinatore, l’ennesima figuraccia. Giannini tocca infatti, senza saperlo, il vero punto che ha spinto il Sindaco a muoversi per garantire non già una semplice questione di decoro, ma di giustizia, in un luogo simbolo per la nostra città. Quando parla di esibizionismo, il capo del Pd locale infatti dovrebbe riferirsi proprio alle persone che sono state finalmente mandate via da viale Garibaldi, visto che lo stavano utilizzando come il proprio bidet personale a tutte le ore, senza curarsi delle persone (bambini, anziani, turisti, famiglie… chiunque!) che potevano essere presenti davanti a loro.
Malauguratamente fin troppi sono coloro che possono testimoniare questo comportamento, così come altre condotte disdicevoli, quali l’occupazione delle panchine, la sporcizia e gli escrementi lasciati ovunque, lo spostamento e la rottura di arredi urbani, la loro utilizzazione come stendipanni, l’allontanamento delle persone che volevano magari riposare in quell’area.
Bene hanno fatto quindi il sindaco e il vicesindaco a rispondere alla richiesta d’aiuto dei frequentatori e dei ristoratori del Viale e un ringraziamento va anzi a Polizia locale e Pubblica sicurezza che hanno operato con tatto e fermezza restituendo un luogo pubblico alla fruizione di tutti”.

Antonio Giammusso – Segretario Lega con Salvini Civitavecchia