Giammusso: “Giannini ora agevoli l’incontro Tedesco-Zingaretti”

CIVITAVECCHIA – “Come sempre, il sindaco Ernesto Tedesco è stato solerte e di parola: e al primo giorno lavorativo disponibile, ha dato seguito alla richiesta giunta dal Consiglio comunale di venerdì scorso scrivendo una lettera al Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, per poter affrontare insieme il nodo del futuro del polo energetico di Civitavecchia. Giova ricordare che non solo il consiglio comunale ha ribadito le posizioni ufficiali già espresse all’unanimità, ma vi sono stati contributi che riteniamo particolarmente importanti per esprimere una contrarietà corale all’ipotesi di installare turbogas sul territorio. Mi riferisco qui non solo ai consiglieri regionali intervenuti, ma anche al segretario comunale del Pd, Stefano Giannini”.

Lo dichiara Antonio Giammusso, coordinatore della Lega Civitavecchia, che rivolge un appello proprio al Segretario cittadino del PD.

“È ora il momento che alle parole seguano i fatti e che la vantata vicinanza ai vertici regionali si trasformi in un concreto sostegno alle istanze della città – aggiunge Giammusso – Non stiamo chiedendo un canale privilegiato, ma più semplicemente che il nostro sindaco sia messo nelle condizioni di parlare col Presidente Zingaretti e di conoscere il suo pensiero sul futuro di Civitavecchia”.