Gay Friendly chiede al Sindaco Tedesco di aderire alla rete Ready

CIVITAVECCHIA – Lettera dell’associazione Gay Friendly al Sindaco di Civitavecchia Ernesto Tedesco:

Egregio Signor Sindaco,
a seguito dell’ottima iniziativa del sindaco di Fiumicino, Esterino Montino, l’associazione ‘Gay Friendly’ propone al Comune di Civitavecchia ed a tutta l’Amministrazione Tedesco di compiere un passo importante per la nostra città aderendo alla Ready (Rete Nazionale delle Pubbliche Amministrazioni Anti Discriminazioni per orientamento sessuale e identità di genere), con l’obiettivo di promuovere politiche per l’inclusione sociale e la tutela delle persone omosessuali e transessuali.
Nata nel 2006, la rete Ready accomuna infatti le Pubbliche Amministrazioni d’Italia che ritengano fondamentale promuovere anche sul piano locale politiche che sappiano rispondere ai bisogni delle persone Lgbt, contribuendo a migliorarne la qualità della vita e a creare un clima sociale di rispetto e di confronto libero da pregiudizi, nella ferma convinzione che ognuno abbia il diritto di vivere la propria vita e la propria sessualità come meglio crede.
È doveroso ricordare che una cittadinanza civile è tale se si hanno pari diritti e pari dignità da ogni punto di vista.
Con la speranza di scuotere le coscienze al di là dei colori politici, chiediamo pertanto al Consiglio Comunale di poter effettuare una svolta storica e sociale aderendo alla Ready, colorando di arcobaleno questo mese di Giugno, lo stesso della ricorrenza del Gay Pride, motivo di orgoglio per i Lgbt.
Anche Civitavecchia deve potersi annoverare tra quelle amminiistrazioni amiche, attente alla rimozione di tutti quegli ostacoli che impediscono la piena egualizianza di tutti i cittadini ed impegnate a sviluppare politiche antidiscriminatorie.
Chi aderisce alla rete, contrasta non solo le discriminazioni ma, promuove costantemente una cultura dell’accoglienza e del rispetto reciproco in cui le differenze sono considerate una risorsa da valorizzare.
Auspichiamo che anche il nostro territorio risponda a questo meraviglioso coro di note che compongono una musica da diffondere.
Grati per l’ascolto e per l’attenzione, in attesa di un cortese riscontro, porgiamo i nostri più cordiali saluti”.

Associazione Gay Friendly – Civitavecchia