Galletta: “De Paolis non ha argomenti per giustificare lo scempio all’Infernaccio”

CIVITAVECCHIA – Non si fa attendere la replica di Roberta Galletta al Presidente dell’Università Agraria, Daniele De Paolis, protagonista stamane di deprimente attacco personale alla storica civitavecchiese sulla questione Infernaccio. Di seguito la risposta integrale della Galletta:

“È un classico, quando non si hanno argomenti a difesa e a giustificazione delle proprie condotte, quello di spostare l’asse dell’attenzione sul personale e sulle attività private di chi denuncia discutibili interventi ambientali a danno della comunità.
Facile prendersela con la mia Macchina del Tempo e la sua realtà virtuale, anche se ho forti dubbi che il già decaduto “presidente” che ancora parla, visto che avrebbe dovuto convocare le elezioni per il rinnovo del direttivo dell’Università Agraria già dal maggio 2020, possa capire di cosa si tratti, considerate le sue “competenze” culturali in forza delle quali si muove goffamente inanellando una inesattezza dietro l’altra.
Potrei rispondere nel merito, avendo avuto la cortese collaborazione di geologi e periti agrari, a tutte le sciocchezze elencate, probabilmente da lui e da chi gli ha scritto la lettera, ma evito di perdere tempo visto che non solo le immagini che da una settimana girano sulla televisione locale e sui social, ma anche decine di civitavecchiesi che si sono recati sul posto, hanno potuto prendere atto in prima persona della compromissione ambientale conseguente alla “riqualificazione” dell’Università Agraria sia al Marangone che al Colle dell’Angelo, sopra la valle dell’Infernaccio.
Visto che in mezzo a tanti cittadini e a tante associazioni nonché partiti politici che hanno segnalato e protestato per quanto accaduto il decaduto presidente se la prende solo con me, risulta evidente che il filmato che ho realizzato gli ha toccato il nervo scoperto e la cannonata promessa, metaforica s’intende, è arrivata.
Ergo ne sto preparando un’altra ma stavolta sugli usi civici che hanno messo e continuano ingiustamente a mettere in grave difficoltà moltissimi civitavecchiesi, così poi vediamo chi è in cerca di collocazioni politiche.
Il problema è che fintanto che ci saranno soggetti come il decaduto presidente a capo di enti importanti come l’università Agraria di Civitavecchia i problemi dei cittadini potranno solo che aumentare.
Ci vediamo su youtube”.

Roberta Galletta