Fumi delle navi, Gruppo M5S: “Sindaco! Alza la cornetta e la testa”

99

CIVITAVECCHIA – Dal gruppo consiliare M5S riceviamo e pubblichiamo:

Dal primo gennaio di quest’anno, grazie alle nuove norme della convenzione internazionale MARPOL, le navi hanno l’obbligo di utilizzare combustibili più puliti, ma i polmoni dei civitavecchiesi non se ne sono accorti minimamente. Anzi, visivamente sembra di essere tornati ai livelli di emissioni fumose che non si ricordavano da anni. La completa noncuranza dell’amministrazione comunale verso il problema è disarmante e se non si tiene alta l’attenzione gli effetti possono essere devastanti.

A quanto pare per tutti gli aspetti che riguardano la tutela della salute dei cittadini, della quale dovrebbe essere il primo garante, il Sindaco risulta essere completamente assente. Invece di intraprendere una corretta interlocuzione istituzionale con gli enti e gli organi preposti per arginare il problema, in primis Capitaneria di Porto, Autorità di Sistema Portuale e Procura della Repubblica, dal Pincio tutto tace.

Ernesto alza la cornetta del telefono… fai sentire che esisti.

Gruppo consiliare M5S