Fondo 2012, l’Amministrazione diserta l’incontro coi sindacati

179

CIVITAVECCHIA – Si fa sempre più complessa e polemica la vertenza in corso tra Sindacati e Amministrazione comunale in merito al Fondo accessorio 2012. Come noto, infatti, la Uil Fpl e l’Usb hanno attivato la procedura inerente il tentativo di conciliazione, dopo aver proclamato lo stato di agitazione con esito negativo. Ma, denuncia la Uil Fpl,nei giorni scorsi “la Segreteria generale del Comune, con una nota informale, ha convocato per il giorno 18 gennaio la rappresentanza sindacale unitaria. L’amministrazione comunale non si è presentata alla riunione. Nel frattempo, la Prefettura di Roma con una nota inviata il giorno 16 gennaio ai soggetti preposti, restava in attesa dell’esito della riunione”.
“A questo punto – prosegue il sindacato – sorge spontaneo fare delle domande all’amministrazione comunale. Perché nella riunione del giorno 18 gennaio l’amministrazione comunale era assente? Perché si continua a giocare sulle date delle riunioni? La proposta sarà sempre la stessa?”.