E’ gelo tra Fratelli d’Italia e Tedesco, Silvestroni: “Estromessi dalla Giunta”

37

CIVITAVECCHIA – E’ gelo se non quasi rottura tra Fratelli d’Italia e il Sindaco Tedesco, con un giallo sulla mancanza di rappresentanti meloniani nell’esecutivo bis del Primo cittadino. Se Tedesco aveva infatti parlato di posto in quota a FdI ancora da assegnare, i vertici provinciali del partito parlano di estromissione dalla Giunta, senza nemmeno un preavviso.

“Quello che sta accadendo a Civitavecchia mi lascia esterrefatto, l’estromissione di Fratelli d’Italia dalla giunta Tedesco è una scelta sbagliata per quanto riguarda il metodo e il merito – dichiara l’On. Marco Silvestroni, coordinatore della federazione provinciale di Roma di Fratelli d’Italia – Rispetto al metodo, secondo il Presidente Provinciale di FdI On. Silvestroni: “conoscere attraverso i giornali le scelte sull’assetto politico e amministrativo rende poco trasparenti le dinamiche che hanno portato all’esclusione di Fratelli d’Italia dalla giunta di Civitavecchia”.

”Poi ci sono problemi di merito: i consiglieri di Fratelli d’Italia hanno sempre sostenuto il programma elettorale di coalizione e lavorato con il Sindaco per realizzarlo sia in aula che fuori, oggi il sindaco fa scelte diverse da quelle che hanno fatto la maggioranza dei cittadini alle elezioni amministrative. Chiedo la convocazione di un tavolo Provinciale – conclude – con i responsabili dei partiti di centro destra, per chiarire al più preso la situazione politica di Civitavecchia”.