Degrado a Pantano. Gregori (FdI): “Quartiere simbolo da valorizzare”

CIVITAVECCHIA – Nella giornata di ieri, il delegato di Fratelli d’Italia per i quartieri di Pantano e Borgata Aurelia, Manuel Gregori, ha effettuato un sopralluogo nel quartiere di Pantano – Sant’Agostino per riscontrarne l’attuale condizione, accompagnato da alcuni residenti con i quali si è confrontato sui fondamentali interventi di cui il quartiere necessita.

“Ho potuto constatare con i miei occhi e grazie al prezioso ausilio dei cittadini un inaccettabile stato di degrado in cui versano aree verdi, marciapiedi, strade, alberature e cunette laterali di scolo, che da troppi anni non vengono sottoposti ad alcun intervento di manutenzione quantomeno ordinaria” dichiara *Manuel Gregori.

“Si tratta – continua Gregori – di un quartiere simbolo da valorizzare; uno dei più importanti teatri culturali e turistici della città, che ad oggi è sommerso di criticità dovute ad una cattiva gestione da parte dell’Amministrazione”.

“Mi sono reso conto solo ora, anche se sono un suo abitante dalla nascita – conclude Gregori – della grande bellezza che caratterizza questa porzione di territorio, che non è stato sostenuto o almeno considerato dall’Amministrazione comunale, nella maniera in cui avrebbe meritato. La fruibilità di aree pubbliche a favore della comunità dovrebbe essere il primo obiettivo di qualunque amministratore. È per questo che mi impegno pubblicamente a raccogliere le istanze e le richieste che provengono da cittadini, associazioni e comitati di quartiere. Pantano deve necessariamente ritornare quel quartiere dall’assoluto pregio storico, culturale, religioso, turistico e sociale, fiore all’occhiello della nostra Civitavecchia”.