Decoro urbano, Magliani: “Riqualificati i luoghi della memoria civitavecchiese”

CIVITAVECCHIA – Continua a pieno ritmo la campagna di riqualificazione complessiva della città. Nelle settimane scorse il decoro è stato riportato nelle varie aree del centro, dai Giardini del Pincio a quelli di piazza Verdi, come a corso Centocelle e lungo l’asse viario viale Garibaldi-lungomare De Revel. In questo quadro, tuttavia, sotto il coordinamento dell’Assessorato all’Ambiente si è anche provveduto alla pulizia e manutenzione di vari luoghi della memoria civitavecchiesi.

Come spiega il Vicesindaco Manuel Magliani, “le nostre squadre hanno operato al Monumento ai Caduti di piazzale degli Eroi e al Monumento ai Marinai Scomparsi in mare di largo dei Tirreni, in zona lungomare. Non solo: un sostanzioso programma d’intervento ha interessato anche altri siti particolarmente significativi del nostro tessuto urbano. Tra questi il sito definito Luogo della memoria in via Trieste, l’area retrostante la Cattedrale con la lapide che reca il tragico elenco dei Caduti sotto i bombardamenti e anche piazza Betlemme, simbolo del legame di Civitavecchia con la Città della Natività. L’operazione sta nel suo complesso continuando anche nelle numerose aree verdi dei quartieri periferici”.