De Felici: “Bollettini pazzi per il pagamento della mensa scolastica”

237

protesta mensaCIVITAVECCHIA – “Bollettini pazzi per il pagamento della mensa scolastica”. Lo denuncia il segretario del Pd Patrizio de Felici, secondo cui “genitori che hanno regolarmente pagato e che, in alcuni casi debbono persino avere rimborsi dall’Amministrazione, si ritrovano pesanti richieste di saldo”.
“I dirigenti degli uffici comunali – afferma De Felici – scaricano la responsabilità del disservizio sulla ditta appaltatrice che fa i conteggi, ma sono i cittadini che devono dimostrare di aver pagato la retta e perdere mattinate nei vari uffici. Insomma, siamo alla solita inefficienza della macchina amministrativa del Pincio devastata dalle innumerevoli giunte guidate dall’attuale Sindaco nel corso degli ultimi cinque anni”.
“L’anno scorso – prosegue – il Partito Democratico è stato vicino alle centinaia di genitori che hanno protestato contro gli aumenti sconsiderati della retta per la mensa scolastica. Continuiamo a essere vicini ai cittadini che si vedono vessati da un Comune impreparato e alla disperata caccia di soldi. Il Pd interesserà immediatamente i propri consiglieri comunali per affrontare e risolvere un problema dovuto a un’Amministrazione che sino all’ultimo dimostra di non saper governare nell’interesse dei cittadini”.