Crisi Port Mobility, Giannini (Pd): “Serve sinergia tra tutti i protagonisti dello scalo”

139

CIVITAVECCHIA – Dal Segretario del Partito Democratico di Civitavecchia, Stefano Giannini, riceviamo e pubblichiamo:

“Esprimiamo soddisfazione per il percorso risolutivo intrapreso dall’Autorità Portuale e Port Mobility, che metterà definitivamente al sicuro il futuro dei lavoratori della società di servizi portuali, visto l’impegno per il piano tariffario quinquennale, e che nel contempo pone le basi per un dialogo che possa scongiurare lo sciopero indetto per il 19 Agosto, sciopero di cui Port Mobility stessa chiede la revoca. Riteniamo che solo la costruzione di una sinergia reale tra tutti i protagonisti della vita dello scalo, sia la chiave per la crescita del Porto e della Città. A tal fine il Partito Democratico si impegna a rimanere uno strumento a disposizione dell’intera comunità portuale, nella consapevolezza che gli obiettivi strategici, per il futuro di tutti, possano essere raggiunti soltanto con un lavoro basato su condivisione e comunione di intenti tra le parti”.

Stefano Giannini – Segretario PD Civitavecchia