Cordoglio anche a Civitavecchia per la scomparsa di David Sassoli

CIVITAVECCHIA -Cordoglio anche a Civitavecchia per la scomparsa del Presidente del Parlamento europeo, David Sassoli.

«Sono profondamente rattristato per la morte del presidente del Parlamento europeo David Sassoli» ha dichiarato il sindaco di Civitavecchia Ernesto Tedesco, «e voglio esprimere alla sua famiglia le più sentite condoglianze da parte di tutta l’Amministrazione comunale. Dal giornalismo all’attività politica e istituzionale, Sassoli ha saputo portare un’eleganza e una discrezione che hanno dato lustro all’Italia».

Cordoglio anche da parte del Partito Democratico: “La prematura scomparsa di David Sassoli lascia sgomenta la comunità del Partito Democratico – commenta il segretario cittadino Piero Alessi – Ci abbandona un uomo perbene che ha concepito la politica come un servizio da rendere ai cittadini. Ha svolto le sue funzioni con un tratto di gentilezza e umanità che ha certamente colpito quanti hanno avuto il privilegio di conoscerlo. Le più sincere e sentite condoglianze alla sua famiglia. Il PD non dimenticherà il suo impegno e la sua passione. Grazie David per quanto ci hai dato. RIP”.

“Se n’è andato un uomo appassionato, un servitore delle istituzioni che prendeva a cuore le questioni che gli venivano sottoposte e le battaglie in cui credeva. Non ultima quella per far diventare Civitavecchia Porto Core, in quanto porto della Capitale d’Italia, sulla quale, da presidente del Parlamento Europeo, non era potuto intervenire pubblicamente, ma che aveva comunque seguito da vicino, dall’inizio fino al recente positivo epilogo”, dichiara infine il presidente dell’AdSP del Mar Tirreno Centro Settentrionale Pino Musolino.