Confcommercio: “Bene l’abbassamento dell’Irpef, ora rivedere la Tari”

501

CIVITAVECCHIA – “In attesa di conoscere se la ferma richiesta di Confcommercio per cancellare il temuto aumento dell’aliquota IVA sarà recepita da chi andrà al governo del Paese, accogliamo favorevolmente la riduzione dell’IRPEF approvata ieri dal Consiglio comunale”. Lo dichiara il Presidente della Confcommercio di Civitavecchia, Graziano Luciani.

Il risanamento dei conti e i segni di miglioramento dichiarati da questa Amministrazione, giustamente attenta agli equilibri di bilancio, consente di proseguire con un’applicazione più equa dell’imposizione fiscale – prosegue Luciani – Ci aspettiamo, quindi, che venga positivamente valutata la nostra richiesta volta a rivedere la TARI, attraverso la differenziazione delle aliquote in base alla tipologia della superficie occupata dalle attività commerciali. Invitiamo, quindi, l’Assessore Tuoro ad esaminare al più presto le modalità più idonee per provvedere in tal senso”.