Biblioteca comunale: avviato il percorso per la valorizzazione del patrimonio cittadino

CIVITAVECCHIA – Si è svolto ieri il previsto incontro tra il Sindaco Ernesto Tedesco e i rappresentanti dei firmatari per la valorizzazione del patrimonio storico-culturale di Civitavecchia attraverso la Biblioteca cittadina. Ad incontrare il Sindaco erano presenti Fabrizio Barbaranelli, Enrico Ciancarini e Nicola Porro, oltre alla dott.ssa Brullini e all’intero staff della biblioteca comunale.

“L’incontro – riferiscono Barbaranelli, Ciancarini e Porro – si è svolto in un clima costruttivo e collaborativo e riteniamo sia stato utile. Abbiamo spiegato in modo compiuto il senso della nostra proposta così riassumibile: realizzare uno spazio per raccogliere quanto pubblicato da nostri concittadini, sollecitando in varie forme la consegna dei testi alla biblioteca; svolgere un’azione di recupero di manoscritti sempre di nostri concittadini segnalati come testi di valore, giacenti nelle biblioteche private e destinati probabilmente al macero; raccogliere, anche in questo caso con attività promozionali mirate, tesi di laurea che possono essere di interesse cittadino; prevedere spazi per ospitare intere collezioni raccolte sulla città da nostri concittadini che intendono lasciare alla città il frutto del loro lavoro di ricerca; chiedere agli autori anche l’utilizzazione del formato digitale per alleviare i problemi di spazio; fare della biblioteca un vero centro culturale cittadino”.

“Il Sindaco – proseguono – ha manifestato interesse e sostanziale condivisione per le proposte ed ha anche avviato insieme agli uffici una prima indagine sugli spazi che potrebbero essere reperiti dalla amministrazione comunale per le nuove esigenze che dalla proposta discendono ed ha proposto un nuovo incontro entro la fine di giugno. Consideriamo questo un esito positivo che va nella giusta direzione e continueremo a seguire gli sviluppi della vicenda in stretto contatto con gli interlocutori istituzionali e con gli uffici comunali”.