Attivisti M5S: “Tedesco chieda al sindaco di Tarquinia di ripristinare le vecchie tariffe a S. Agostino”

dav

CIVITAVECCHIA – Dagli attivisti del Movimento Cinque Stelle riceviamo e pubblichiamo:

“Sono passati due anni da quando Tedesco si ergeva a portavoce di Giulivi rassicurando i civitavecchiesi che il pagamento dei parcheggi al mare, fino a quel momento gratuiti, erano necessari per la realizzazione dei parcheggi e per la viabilità della zona. Peccato che le strade sono rimaste sterrate e in balia della natura, dei parcheggi neanche l’ombra, e, al di fuori di qualche divieto di sosta, la viabilità è rimasta la stessa ma il costo degli abbonamenti per i civitavecchiesi è addirittura raddoppiato. Se poi il nostro Sindaco avesse fatto valere sin da subito la cortese collaborazione che si dovrebbe tenere tra sindaci appartenenti alla stessa bandiera, forse si sarebbe ottenuto qualcosa, ma ora sarà ancora più difficile dato che quello di Tarquinia ha fatto le valigie dalla Lega.
Riteniamo doveroso un intervento di Tedesco a difesa dei civitavecchiesi che hanno sempre meno tratti di mare da poter frequentare”.

Attivisti M5S