Anche Tarantino alla manifestazione sui rifiuti: “L’interruzione del porta a porta non è la soluzione”

CIVITAVECCHIA – La Lista Civica Tarantino e la Lista Art. 14 aderiscono alla manifestazione per la difesa della raccolta differenziata in programma domani, giovedì 18 giugno. Anche il Consigliere Comunale Carlo Tarantino sarà presente all’iniziativa.

Il tema della gestione dei rifiuti – dichiara Tarantino – va condiviso fra le varie componenti politiche, non è e non deve rappresentare un momento di contrapposizione. Pur comprendendo le difficoltà economiche che interessano la gestione della Società Municipalizzata, non riteniamo che l’interruzione del servizio porta a porta nelle zone periferiche di Civitavecchia rappresenti la modalità appropriata per risolverle ma che ben altre sono le iniziative da mettere in atto. I risultati finora raggiunti sono molto incoraggianti e la cittadinanza, che ha mostrato grande partecipazione e senso civico, non può essere penalizzata da un’inversione di rotta che porterebbe inevitabilmente alla realizzazione di ‘multiple discariche abusive’ e alla creazione dei presupposti per la realizzazione di impianti di trattamento dei rifiuti, ipotesi deprecabile in un contesto cittadino già fortemente penalizzato dalla presenza di innumerevoli fonti inquinanti. Auspico – conclude il consigliere – che il coinvolgimento e l’ampia partecipazione della popolazione alla manifestazione di domani possano costituire per tutti noi amministratori uno stimolo per la ricerca di soluzioni alternative che tengano conto, oltre che dell’equilibrio economico gestionale del servizio, anche del decoro urbano, della salvaguardia ambientale e della tutela della salute pubblica.”