Al Parco Martiri delle foibe celebrato il ricordo di Norma Cossetto

CIVITAVECCHIA – Si è svolta oggi, 5 ottobre 2021, alle ore 11.00, presso l’anfiteatro del Parco Martiri delle Foibe di Civitavecchia, la manifestazione “Una rosa per Norma Cossetto”, organizzata dal locale Comitato 10 Febbraio e dalla sezione dell’Associazione Nazionale Sottufficiali d’Italia, per onorare la memoria della giovane istriana, seviziata e uccisa nel 1943 dai partigiani comunisti slavi.

L’evento si è svolto con il patrocinio dell’amministrazione comunale, ha visto la presenza del Sindaco avv. Ernesto Tedesco, dei consiglieri comunali, del Delegato alle Forze Armate, del Cappellano Militare di Civitavecchia Don Massimo Carlino, delle rappresentanze delle associazioni combattentistiche e d’arma dei Marinai d’Italia, dei Bersaglieri, della Guardia di Finanza, dei Granatieri di Sardegna, dell’Associazione Nazionale Sottufficiali e dalla Sezione di Tarquinia dell’Associazione Nazionale Artiglieri d’Italia. Hanno, altresì, partecipato i rappresentanti del Comitato della Croce Rossa Italiana di Civitavecchia e della rappresentante del PASFA – Associazione per l’Assistenza Spirituale alle Forze Armate.

Dopo la deposizione di una rosa, l’avv. Valentina Flacchi ha illustrato degnamente la figura della giovane patriota e, successivamente, il sindaco Tedesco nel commentare il sacrificio di Norma Cossetto, ha altresì espresso parole di gratitudine nei confronti degli organizzatori che, ogni anno, commemorano le vittime dei massacri delle foibe.