Aiuti Ucraina: Comune, enti e associazioni, non ancora attiva la raccolta istituzionale

CIVITAVECCHIA – Comune di Civitavecchia, Protezione civile, Croce Rossa, Caritas e Comunità di Sant’Egidio informano i cittadini di Civitavecchia che non sono in corso sul territorio raccolte istituzionali di alimenti o beni di prima necessità destinate all’Ucraina.

“Ciò – spiega una nota di Palazzo del Pincio – perché, al momento, non vi sono canali attivi di consegna diretta alla popolazione. Il Comune, gli enti e le associazioni raccomandano quindi di attendere l’apertura di canali istituzionali attraverso i quali far pervenire gli aiuti. Al momento si attendono quindi indicazioni ufficiali, anche in base alle effettive necessità della popolazione da sostenere”.