Accordo raggiunto sul Fondo salario accessorio 2012

CIVITAVECCHIA – Finalmente raggiunto, dopo mesi di trattativa, l’accordo tra Comune e Sindacati sulla ripartizione del Fondo Salario Accessorio 2012.
L’intesa prevede che alla somma del fondo di produttività (338.000,00 euro) vengano aggiunte tutte le somme da utilizzare provenienti da risparmi e economie per un totale di circa 400.000,00 euro.
L’accordo prevede inoltre una piccola somma (circa 2.000 euro) destinata all’indennità di specifiche responsabilità per agenti di polizia locale con grado di Maresciallo e riferenti al solo periodo Settembre-Dicembre 2012; prevede inoltre che il fondo delle Posizioni Organizzative resti invariato rispetto al 2011 (158.000,00 euro) ma con circa 6.000,00 euro di economie che verranno ripartite nel seguente modo: 4.000,00 euro in produttività e 2.000,00 euro a disposizione delle Posizioni Organizzative con più pesatura e responsabilità.
Con riferimento al 2013, invece, le parti hanno convenuto sulla discussione e approvazione del nuovo contratto decentrato; sulla trattazione e destinazione delle risorse decentrate 2013; sulla nuova pesatura di Posizioni organizzative che scaturiranno dalla nuova riorganizzazione dell’Ente che a breve verrà presentata; sulla ipotesi di Progressione economica orizzontale con decorrenza economica 2014; sulla informazione e consultazione per il nuovo piano occupazionale finalizzata all’assunzione degli idonei ai concorsi pubblici espletati.
“Uil Fpl ed Usb pubblico impiego – si legge in una nota congiunta delle due sigle sindacali – avendo valutato ottima l’intesa raggiunta, ringraziano l’Amministrazione Comunale nella persona del Sindaco Pietro Tidei, le altre Organizzazioni Sindacali di Categoria e tutta la Rsu del Comune di Civitavecchia”.