Egitto : arrestato direttore ong per i diritti umani

45

Il 15 Novembre è stato arrestato Mohamed Basheer, direttore amministrativo della Eipr, Iniziativa egiziana per i diritti della persona, storica ong egiziana per i diritti umani la stessa con la quale aveva collaborato Patrick Zaky detenuto da nove mesi.
Mohamed Basheer è uno dei tanti avvocati ,giornalisti, attivisti per i diritti umani che sono accusati in base al noto “caso 855/20” una grande inchiesta con la quale la Procura speciale vuole ridurre al silenzio la società civile egiziana.
Basheer è stato interrogato anche in riferimento all’incontro che si è tenuto all’inizio di questo mese, presso il suo ufficio al Cairo, con alcuni ambasciatori e diplomatici per parlare di diritti umani. Tra gli ambasciatori era presente quello dell’Italia, Giampaolo Cantini.
La ong Eipr, che ne ha chiesto la scarcerazione,  ha dichiarato che Basheer è stato posto in custodia cautelare per 15 giorni che potrebbero essere rinnovati di volta in volta fino ad un massimo di 2 anni