La CPC a caccia del titolo di Campione d’inverno

498

CIVITAVECCHIA – Diciassettesima giornata e ultima del girone d’andata per la squadra diretta da Blasi, che sabato a partire dalle ore 14,30 attende il Grifone Gialloverde. Giorno non canonico di gara ma obbligato viste le festività natalizie impellenti, con l’ultimo sforzo da fare per chiudere da protagonisti al giro di boa. Tornati lassù a guardare tutti dall’alto, come avveniva nell’ultimo campionato di Promozione giocato, la CPC2005 deve scacciare fantasmi e continuare a correre per ritornare, nella prossima stagione, dove solo l’inesperienza ci ha messo lo zampino. Nei due match di riferimento, per il platonico titolo di Campione d’inverno, le due capoliste giocano in casa. La CPC2005 se la vedrà coll’ostico Grifone che domenica ha impattato con l’altra capolista Ottavia per uno a uno, mentre l’Ottavia stessa se la vedrà con il fanalino di coda Maccarese, in un match che si preannuncia sulla carta dai pochi brividi.
Nella rifinitura di ieri pomeriggio si è fermato Serpieri, per lui l’impiego con il Grifone è ridotto al lumicino, mentre per Castagnola e Pacifico, assenti ieri per problemi influenzali, si deciderà solo all’ultimo istante.
Arbitrerà il sig. Alessio Marra della sezione di Mantova, e sarà coadiuvato da Mirko Gizzi e Federico D’antoni della sezione di Ciampino.