Bassano Romano aderisce alla Giornata Nazionale delle Ferrovie dimenticate

0
591

BASSANO ROMANO – Il Comitato Mobilità di Bassano Romano ha deciso di aderire alla 7° Giornata nazionale delle Ferrovie dimenticate, l’8 e il 9 marzo 2014. In Italia esistono infatti oltre 6000km di linee ferroviarie dismesse, un patrimonio di grande valore ambientale e storico legato, in molti casi, al passato del nostro paese che abbraccia luoghi ormai dimenticati ma un tempo vissuti dalla quotidianità di molti italiani.

La stazione ferroviaria di Bassano Romano è chiusa da anni, ma la ferrovia funziona regolarmente collegando Viterbo a Roma, la riapertura di questo importante centro potrebbe essere utile sia ai cittadini pendolari sia allo sviluppo di un turismo ecosostenibile oltre che alla valorizzazione del patrimonio storico e ambientale del comune.
La stazione non essendo al momento attiva può essere raggiunta attraverso la strada Provinciale n.40 tra Oriolo Romano e Bassano Romano, il Comitato sarà presente tra le 10:30 e le 17:30, nei giorni della manifestazione, sul piazzale antistante la stazione ferroviaria.  L’evento sarà organizzato a favore della riapertura della “stazione dimenticata”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY