Tolfa. Encomio del Comune agli organizzatori delle Olimpiadi della Cultura e del Talento

855

tolfaTOLFA – Il comitato organizzativo delle Olimpiadi della Cultura e del Talento – Premio Oriana Pagliarini ha ricevuto un encomio ufficiale dal Consiglio Comunale di Tolfa per il lavoro svolto e per l’importanza nazionale che ha raggiunto questo evento.
“Come organizzazione – affermano i promotori della manifestazione – siamo onorati di aver ricevuto questo riconoscimento ufficiale votato all’unanimità dal consiglio comunale di Tolfa e cogliamo l’occasione per ringraziare pubblicamente il Sindaco Luigi Landi, l’Assessore Cristiano Dionisi, la delegata Antonella Tagliani, i Consiglieri Comunali, ma più in generale tutta l’amministrazione comunale per aver creduto e credere tuttora fortemente in questo evento nato a Civitavecchia e dedicato ad Oriana Pagliarini. Grazie all’ex Sindaco e ora Presidente Onorario Alessandro Battilocchio sono due anni che la finale nazionale è ospitata dal Comune di Tolfa. Un’amministrazione lungimirante quella di Tolfa, che punta al turismo, alla promozione culturale e alle politiche giovanili, che ha saputo cogliere al volo l’importanza di questo evento ma soprattutto anche l’enorme occasione di marketing territoriale legata alla stesso. Una lezione che dovrebbero seguire anche altre amministrazioni”.
“Ricordiamo – proseguono – che le Olimpiadi della Cultura e del Talento – Premio Oriana Pagliarini sono un concorso nazionale che, per l’edizione appena conclusa, ha registrato il numero di 4.002 iscrizioni (4 mila e 2 unità) e che vanta i patrocini della Camera dei Deputati, del Ministero dell’Istruzione, del Dipartimento Politiche Giovanili della Presidenza del Consiglio dei Ministri, delle Regioni Lazio, Lombardia, Piemonte, Molise, Calabria, Campania, Veneto e della collaborazione della Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia. Comunichiamo che, insieme al Comune di Tolfa e alla Molise Dati Spa abbiamo già messo a punto il regolamento per la IV edizione che si svolgerà nell’anno scolastico 2012/2013, con le finali ovviamente a Tolfa nel mese di Aprile. Importanti novità e premi per la prossima edizione, come la collaborazione con un importante Governo estero di un paese della comunità europea. Prima dell’inizio del prossimo anno scolastico sarà presentata, con un evento ad hoc, la IV edizione del concorso”.