S. Marinella. Il “Parco dei Mostri” diventa il “parco dei Resti”

parco dei mostriSANTA MARINELLA – Azione Punto Zero lamenta la sospensione dei lavori di riqualificazione del Parco ubicato in Via della Libertà, (denominato per via del degrado “Parco dei Mostri”), l’area verde adiacente alla Parrocchia di San Giuseppe, in prossimità della stagione estiva. “Il parco – scrive Azione Punto Zero – un tempo facente parte del complesso scolastico ‘Centro’ è rimasto chiuso per almeno venti anni in attesa di interventi di messa in sicurezza e ristrutturazione. L’amministrazione comunale guidata dal Sindaco Bacheca ha condiviso la proposta presentata dal parroco Don salvatore della Parrocchia di San Giuseppe per riqualificare l’intera zona e riconsegnarla, finalmente pulita e funzionale ai cittadini di Santa Marinella. Il guaio è che, una volta che le ruspe hanno demolito e ripulito l’area – sottolinea l’organizzazione Azione Punto Zero – chi doveva adoperarsi per l’arredo ed il ripristino del parco pare sia svanito nel nulla”. Nonostante il sindaco qualche tempo fa affermasse come un altro importante tassello avrebbe riqualificato una zona centrale da anni abbandonata al degrado e come il parco sarebbe stato fruibile da tutta la cittadinanza, l’estate sta arrivando e il parco è sempre lì, spoglio come un deserto. “Non vorremmo – conclude Azione Punto Zero – che divenisse un’altra zona per il deposito di detriti e rifiuti”.