S. Marinella. Bacheca: “Dal Pd i soliti interventi inopportuni”

177

roberto bachecaSANTA MARINELLA – Il sindaco di Santa Marinella, Roberto Bacheca, replica agli esponenti del PD relativamente alla questione Castello di Santa Severa.
“Come al solito – afferma Bacheca – il Pd non perde occasione per esternare fandonie e fare interventi inopportuni. La manifestazione organizzata dal Comitato cittadino e dal GATC per sollecitare una soluzione fattibile relativa alla riapertura del Maniero, va proprio in questo senso, ovvero la  difesa del territorio attraverso il suo sviluppo economico e occupazionale. Mi domando, e con me tanti atri cittadini, cosa hanno fatto questi signori in tempi non lontani, quando hanno svenduto il territorio ai costruttori senza ricevere in cambio alcun servizio utile alla comunità. L’amministrazione comunale – conclude il sindaco – si impegnerà con tutte le forze sane della città per ricevere quelle importanti risposte che gli enti sovracomunali devono darci relativamente al futuro del Castello di Santa Severa. Come si evince dalle dichiarazioni, il Pd, piuttosto che collaborare, preferisce fare sterili polemiche che non giovano a nessuno, tantomeno alla loro credibilità nei confronti della cittadinanza, ormai stufa del loro chiacchiericcio Come li abbiamo definiti qualche tempo fa mi pare che l’acronimo Pd risponde bene a ciò che poi esprimono nei fatti ovvero PerDitempo. Chi vuole collaborare per risolvere i problemi del territorio è ben accetto, chi deve solo infangare può tranquillamente continuare a strillare alla luna”.