Ladispoli. Di Girolamo: “Liste pulite per tutti”

245

Francesca Di GirolamoLADISPOLI – In questi giorni di presentazione delle liste, vogliamo tornare al nostro programma e alle nostre proposte, tra dibattiti e assenze inspiegabili, come quella del candidato del centrodestra Agaro, solamente due sere fa, in Aula Consiliare. Abbiamo infatti voluto inserire nel nostro programma il capitolo riguardante le liste pulite, riferendoci specificamente a quanto varato il 19 febbraio del 2010 dalla commissione parlamentare antimafia presieduta dal senatore Pisanu che ha ripreso quanto già era stato elaborato dal precedente presidente, Francesco Forgione. Il codice impegna i partiti, le formazioni politiche e le liste civiche che lo sottoscriveranno a non presentare come candidati alle prossime elezioni comunali coloro nei cui confronti, alla data di pubblicazione della convocazione dei comizi elettorali, sia stato emesso decreto che dispone il giudizio o misura cautelare personale, per delitti che vanno dall’associazione a delinquere (art 416) e di stampo mafioso (art 416 bis),  all’estorsione, ai reati contro la pubblica amministrazione.
I nostri candidati hanno aderito ad un codice di comportamento che li impegna ad una azione politica trasparente, di lotta alla corruzione e alla criminalità organizzata e a denunciare qualsiasi atto di intimidazione, minaccia e tentativo di corruzione rivolto loro durante il mandato, che tuteli l’immagine della coalizione e dei partiti con i quali sono stati eletti e dell’istituzione che rappresentano. Aderiamo inoltre ad altri, ulteriori codici, che diverse associazioni sociali e culturali di Ladispoli hanno messo a punto. Invitiamo a fare altrettanto a tutte le forze politiche che si presentano alle elezioni.  Sarebbe bello che i cittadini fossero messi nelle condizioni di sapere chi ha firmato questo codice di comportamento, e chi no. Riteniamo che questa adesione è altro da un’adesione formale, e assume un’importanza centrale nella vita politico-amministrativa della nostra città.

Francesca Di Girolamo – Candidato Sindaco