Elezioni amministrative: proseguono le operazioni di verifica dei verbali

296

CIVITAVECCHIA – Continua questa mattina la verifica dei verbali – è ufficiosa la notizia secondo cui alcuni di essi risulterebbero incompleti – ed il ricomputo delle oltre 160 schede contestate intrapresa ieri dal magistrato del Tribunale di Roma. E’ possibile se non probabile che l’operazione, particolarmente laboriosa e complessa, possa protrarsi fino alla giornata di domani.

Secondo Massimiliano Grasso, che fa presente che in base ai controlli finora eseguiti la differenza di voti sarebbe di 39 e non più di 45, diverse schede che riportano solamente il nome del candidato M5S Antonio Cozzolino scritto da alcuni votanti dovrebbero essere annullate non essendo barrato né il simbolo né il nome del candidato M5S.

Massimiliano Grasso ha dichiarato che ricorrerà al Tar; per il momento al ballottaggio con Pietro Tidei andrà il candidato sindaco M5S.