Allumiere, Tolfa e La Bianca nella top ten mondiale della “Race for the cure”

0
440

Race of the cureALLUMIERE – Il Team di Allumiere-Tolfa La Bianca entra nella top ten delle squadre più numerose al mondo partecipanti alla “Race for the cure”, la più famosa corsa di solidarietà di 5 chilometri, nata negli Stati Uniti nel 1982 per sensibilizzare sull’importanza della prevenzione, raccogliere fondi ed esprimere solidarietà alle donne che lottano contro il tumore del seno, prima causa di morte per cancro nella popolazione femminile mondiale.
In Italia, dove è sbarcata nel 2000 grazie all’associazione non-profit “Susan G. Komen Italia”, la Race ha ottenuto in dieci anni un successo straordinario con una partecipazione di pubblico sempre crescente. Dalla prima edizione di Roma, che si svolse al Circo Massimo tra la curiosità di appena 5.000 persone, si è passati al successo straordinario dei circa 53.000 iscritti dell’undicesima edizione dello scorso anno alle Terme di Caracalla.  Un risultato che ha conferito all’edizione romana il secondo posto a livello mondiale tra le “Race for the Cure” più partecipate del 2010 tra Stati Uniti, Europa, Sud America e Africa. Questo straordinario risultato, raggiunto in oltre dieci anni dalla “Susan G. Komen Italia”, che organizza l’evento dal 2007 anche a Bari, Bologna e Napoli, è dovuto alla generosità di un vero e proprio esercito di volontari che collaborano alla preparazione della manifestazione per molti mesi l’anno. Nella speciale classifica delle squadre più numerose del 2010 che hanno partecipato alle 140 edizioni della Race nel mondo i team italiani “Tolfa-Allumiere-La Bianca” (3310 iscritti) e “Podistica Solidarietà” (3044 iscritti), fanno parte della “top ten”, piazzandosi alle spalle delle squadre di Columbus (Ohio), St. Louis (Missouri) e Indianapolis (Indiana).
Un risultato sicuramente eccezionale che stimola i cittadini dei Paesi collinari a continuare nella lotta ai tumori del seno ed partecipare ancora più numerosi alla XII edizione della Race for the Cure che si terrà a Roma il 22 maggio prossimo.

NO COMMENTS