Allumiere. E’ rottura tra Pd e Rifondazione

0
406

AllumiereALLUMIERE – Rottura tra Partito Democratico e Rifondazione comunista ad Allumiere. I recenti incontri tra le due forze politiche per trovare una intesa programmatica in vista delle prossime scadenze elettorali si sono risolti infatti con un nulla di fatto, confermando le tensioni degli ultimi tempi. “L’esito degli incontri è risultato
effettivamente negativo – ammette il segretario del Pd Simone Ceccarelli – ma non per divergenze politiche programmatiche, come i dirigenti di Rifondazione vorrebbero far credere, bensì per una mera questione
di spartizione di poltrone, in quanto Rifondazione Comunista pose come ‘conditio sine qua non’ per sedersi al tavolo delle trattative l’espressione, da parte del loro partito, del candidato presidente alle prossime elezioni all’Università Agraria e, in caso di vittoria, anche di un assessore. Ora, il nostro è un partito che sta cambiando, abbiamo eletto un direttivo con una età media sotto i 40 anni, senza nessun amministratore, proprio per poter decidere liberi da ogni condizionamento. Era ovvio che il Pd, questo Pd, proprio per la sua cultura politica, non avrebbe mai potuto accettare un diktat del genere”. Per Ceccarelli comunque il confronto non è chiuso. “Non abbiamo assolutamente chiuso le porte in faccia a nessuno – sottolinea – anzi, cogliamo l’occasione per rilanciare ancora una volta la sfida a Rifondazione Comunista di confrontarci sui programmi e su cosa si vuole fare per la gente di Allumiere. Saremmo ben lieti di collaborare con loro, ma si parli di politica e non di
poltrone perché una cosa è certa, noi non ci lasceremo trascinare sulla via della spartizione di quote o seggi. Questi sono argomenti da prima Repubblica che noi, riformisti di domani, in maniera molto serena lasciamo ai vecchi dinosauri, il nostro sguardo è volto alla cittadinanza, a un nuovo modo di fare politica e ad una gestione della Cosa Pubblica più fresca e al passo coi tempi. Chi la pensa come noi è il benvenuto a bordo, il ‘Cantiere’ è sempre aperto”.

NO COMMENTS