Accordo siglato tra Comune e diportisti

pierfedericiCIVITAVECCHIA – Sottoscritto il protocollo d’intesa tra Comune di Civitavecchia, Associazioni diportisti Civitavecchiesi e Rappresentanti dei Cantieri Navali.
Il Protocollo, sottoscritto dal sindaco Giovanni Moscherini e dall’assessore al Mare Andrea Pierfederici,  va nella direzione di quanto contenuto nel documento stilato tra Comune ed Autorità Portuale in materia di realizzazione di approdi per i civitavecchiesi e per lo sviluppo della cantieristica navale.
“Nel testo sottoscritto – spiega l’Assessore Pierfederici – si è voluto inserire la riformulazione da parte del comune della richiesta nei confronti dell’autorità portuale di confermare la prescrizione inserita nella convenzione Reg.Rep n 307 del 08/03/2006 , secondo la quale la Concessionaria soc. Compagnia Porto di Roma deve realizzare a propie spese un approdo dove de localizzare le piccole attività cantieristiche disseminate lungo il litorale interno all’ambito portuale , nonché le imbarcazioni da diporto di proprietà dei cittadini di Civitavecchia , già censiti per un ammontare di circa 600 barche. Il Comune , si è inoltre impegnato , a seguito del chiarimento intercorso con Regione ed Autorità Portuale , a convocare a breve , in una conferenza di servizi , la società compagnia Porto di Roma per impegnarla allo sottoscrizione di un atto attuativo dall’impegno assunto per la realizzazione di un approdo a nord della Centrale Enel , nelle more della definizione di tale iter il Comune chiederà all’Autorità Portuale ed alla Capitaneria di Porto di utilizzare parte delle banchine del porto al fine di garantire  la permanenza dei diportisti già presenti il loco.
Le parti – conclude Pierfederici – convengono sulla costituzione di un gruppo di lavoro al quale chiedere di partecipare anche al Presidente dell’Autorità Portuale , al comandante della Capitaneria di Porto con un loro rappresentante , questo gruppo di lavoro dovrà seguire tutto l’iter che sarà necessario avviare per accelerare tutte le attività per la realizzazione del progetto”.